DIETA E DONNA

Cosa si intende per donna?
Un percorso nutrizionale rivolto a:
– Donne che stanno pensando di avere un bambino a breve, stanno già provando ad avere un bambino, vorrebbero un bambino nei prossimi anni
– Donne che non stanno ricercando una gravidanza ma vogliono migliorare la qualità della loro vita: più energia, maggiore capacità di concentrazione, miglioramento del tono dell’umore, aumento del desiderio sessuale, miglioramento di problematiche quali gonfiore e ritenzione, perdita di peso.

A cosa serve il percorso nutrizionale?
Il percorso nutrizionale è utile per:
– Mantenere/raggiungere un adeguato peso corporeo. Sovrappeso, obesità e sottopeso sono riconosciuti fattori di rischio per la sub fertilità e per l’infertilità. Nella donna con eccesso di peso i cicli mestruali possono essere presenti ma mancanti di quel momento chiamato ovulazione dove la fertilità è all’apice oppure ovulatori ma mancanti di una corretta secrezione di progesterone che è l’ormone pro gestazione. Nella donna sottopeso può mancare il ciclo mestruale dovuto ad un difetto generale nella produzione ormonale (amenorrea ipotalamica).
– Fornire sostanze nutritive per un buon funzionamento degli ormoni, per la maturazione di un ovocita di qualità, per preparare l’endometrio ad una possibile gravidanza e per permettere all’embrione di svilupparsi
– Evitare sostanze limitanti la fertilità
– Disinfiammare il corpo (una condizione tipica di infiammazione limitante la fertilità è l’endometriosi)
– Assicurare biodiversità batterica a livello intestinale e uterino responsabile dell’attivazione degli ormoni femminili

Come si struttura il percorso nutrizionale?