I MIEI SEI MESI DI ALLATTAMENTO

19 Dec 2020 no comments isabella Categories Pillole di salute

Da domani inizio il sesto mese di allattamento e alla fine del mese Marianna ed io inizieremo un nuovo viaggio: lo svezzamento. Infatti dopo sei mesi, il latte non è più sufficiente alla crescita e non può più essere l’unica fonte di nutrimento per un bambino. Vivo l’attaccamento al seno come un momento molto intimo ma nonostante la sua unicità e bellezza, sono contenta che il mio pediatra abbia deciso di iniziare un parziale distacco, introducendo nella dieta di Marianna la frutta (non ancora molto apprezzata ma con pazienza credo che le cose miglioreranno). Questo perché l’allattamento è molto stancante. Pensate che dopo 10-15 giorni dal parto, una madre che allatta fornisce ogni giorno al neonato circa 500-600 gr di latte che può aumentare fino a 800-900 gr. Capite che, per produrre questa quantità di latte, la donna ha bisogno di una quota energetica giornaliera maggiore ed io posso confermare questa necessità. Mangio molto di più rispetto a prima.

La supplementazione calorica è stimata a 700 kcal/giorno che in donne francamente obese può essere ridotta a 150-200 kcal/giorno per favorire l’utilizzazione delle scorte di grasso accumulate in gravidanza. Dopo il sesto mese di allattamento, il fabbisogno energetico supplementare si riduce per la diminuzione della produzione del latte.

Sono ricorsa anche all’aumento di proteine, mi è venuto spontaneo farlo anche se ero a conoscenza di questa necessità in una donna che allatta. Si raccomanda l’aggiunta di 19 gr di proteine/giorno nei primi sei mesi e di 13 gr di proteine/giorno nei mesi successivi all’allattamento.

Quando l’assunzione di proteine non è sufficiente, il corpo di una donna risponde bloccando la produzione endogena di proteine con effetti potenzialmente dannosi sulla composizione proteica del latte.

L’ultima raccomandazione che mi sento di dare alle donne che allattano è di evitare le diete dimagranti, il rischio di questo approccio è la perdita definitiva di quel momento unico e intimo con il vostro bambino.

In allattamento, come in altre fasi della vita di una donna, è importante seguire le linee guida che la comunità scientifica ha elaborato sulla base di evidenze ma vi consiglio di rileggere la dodicesima riga, le donne che hanno una reale necessità di perdere peso, lo perdono anche seguendo una dieta equilibrata.